Tu rifugio avrai

(parole e musica di M. Bubola)

Vienimi, amore, dalle Terre Alte
Dalle tue solitudini
Vienimi, amore, toglierò le porte
Qui sul mio cuore, tu rifugio avrai


Vienimi, amore, dalle nebbie alpine
Dalle tue latitudini
Vienimi, amore, con le tue mattine
Qui sul mio cuore, tu rifugio avrai

In queste stanze, quanti volti tu rivedrai
In questa casa, tu rifugio avrai

Vienimi, amore, a queste finestre
Coi tuoi cavalli bretoni
Vienimi, amore, con le tue foreste
Qui sul mio cuore, tu rifugio avrai

Sul letto grande, quanti sogni ritroverai
In questa casa, tu rifugio avrai

Vienimi, amore, come il pettirosso
Sul melograno c'è laggiù
Col vino bianco nell'autunno rosso
Qui sul mio cuore, tu rifugio avrai

Vienimi, amore, delle meraviglie
Delle Beatitudini
Con le tue perle, con le tue conchiglie
Qui sul mio cuore, tu rifugio avrai
Qui sul mio cuore, tu rifugio avrai