Se questo amore un treno

(Parole e musica di Massimo Bubola)

Se questo amore è un treno
vorrei salirci su
filare via ai duecento
e non tornare più.

Se questo amore è un treno
vorrei portasse in salvo
dalle trincee di fango
dai fili di metallo.

Se questo amore è un treno
vorrei guidassi tu
ho gli occhi così stanchi
ho il cuore così giù.

Se questo amore è un treno
vorrei portasse al caldo
ho preso troppa pioggia
ho preso troppo freddo.

Passeremo montagne, passeremo città
spazzeremo via i dubbi e le perplessità
e lontano al tramonto ci potremo fermare
ai confini del mondo per poterlo cantare.

la lai la la lai la la lai la la la la
la lai la la lai la la lai la la la la

Se questo amore è un treno
tu portami laggiù
dove l'inverno è breve
e il cielo è sempre blu

Se questo amore è un treno
vorrei viaggiasse sempre
lasciando indietro il tempo
la guerra ed il silenzio.

Passeremo foreste che non hanno un'età
e cascate lucenti come dei luna-park
lungo quelle frontiere noi potremo ascoltare
l'ombra azzurra del vento l'ombra verde del mare.

Passeremo l'inferno bevendo champagne
busseremo ai cancelli dell'eternità
e lontano al tramonto ci potremo fermare
ai confini del mondo per poterlo cantare.

la lai la la lai la la lai la la la la
la lai la la lai la la lai la la la la