Jack O' Leary

(Parole e musica di Massimo Bubola)

Son Jack O'Leary di anni ventitré
figlio dimenticato
nato a Belfast nei quartieri est
al fronte richiamato.

Nei fucilieri d'Irlanda per il re
il re dell'Inghilterra
scaraventato nelle trincee ad Ypres
in Belgio a far la guerra.

E se il mio nome è stato scritto
sul libro del destino
metti, amore, una colomba
sopra il mio cuscino.

E la trincea adesso è casa mia
come lo era il bosco
ho un ombrello di luce e di foschia
Gesù mi appare in volto.

E se il mio nome è sull'elenco
per l'eternità
metti, amore, una colomba
un ramo di rose ed uno di lillà.

Se la vita comprare si potesse
e il tempo avere indietro
i ricchi allora vivrebbero per sempre
e solo i poveri andrebbero all'inferno.

E se il mio nome tu vedrai scritto
su una croce lassù in collina
metti, amore, un quadrifoglio
una colomba, le rose ed i lillà.