Mister Vertigo

M.Bubola)

Mr. Vertigo, insegnami a volare di nuovo
Mr. Vertigo, insegnami a salire nel cielo
nè come un falco, nè come un tuono
nè come un dio misterioso e buono
Mr. Vertigo, ridammi il blu

Mr. Vertigo, insegnami a volare davvero
Mr. Vertigo, insegnami a capire il mistero
toglimi il peso del mal d'amore
questa zavorra di un vecchio cuore
Mr. Vertigo, ridammi il blu

Lo sai che il vuoto spesso mi fa paura
librarmi in aria vorrei con te
uscire fuori da queste alte mura
guardar la vita sotto di me

Mr. Vertigo, insegnami a volare nel buio
Mr. Vertigo, insegnami a vedere nel diluvio
staccare i piedi, staccar la spina
passar radente sulla collina
Mr. Vertigo, ridammi il blu

Tu che frequenti la solitudine
quella del misero, quella del re
da questo diavolo dell'inquietudine
vorrei stanotte salvassi me

Mr. Vertigo, insegnami a volare davvero
Mr. Vertigo, insegnami a capire il mistero
conosci il trucco, tu sai il motivo
tu hai la mappa del paradiso
Mr. Vertigo, ridammi il blu
Mr. Vertigo, ridammi il blu
Mr. Vertigo, ridammi il blu