E tu no

(testo e musica di M. Bubola)

Io sento una chitarra e tu no e tu no
Io sento una chitarra e tu no e tu no
ti guardo respirare ma non ti sveglierò
io sento una chitarra e tu no.

Cammino per la strada e tu no e tu no
io fumo la mia noia e tu e tu no
e canto una canzone che non ricorderò
cammino per la strada e tu no e tu no.

È un trucco del destino
averti qui vicino
e non sapere dove e quando e come
m'hai innamorato.

Signora dei miei occhi che cosa farò
sentinella ai tuoi sogni chiuso dentro al paltò
sarà lacrima o sorriso quello a cui mi arrenderò
amore mio ancora non so.

Ma io sento un treno in corsa e tu no e tu no
che fila nella pioggia dove non so
la notte ha i tuoi capelli ma non li toccherò
io sento un treno in corsa e tu no e tu no.

È un trucco del destino
averti qui vicino
e non sapere dove e quando e come
m'hai innamorato