Encantado signorina

(testo e musica di M. Bubola)

Occhi lunghi come il mare
occhi neri da rubare
ogni stella è un talismano nell'azzurro messicano
molto incenso per la strada e una bocca inzuccherata
molta luna e molto pepe e una musica pirata.

Encantado signorina encantado mia regina
faccio un salto in paradiso poi rispondo al tuo sorriso
mentre il fumo se ne va
encantado signorina encantado mia regina
faccio un fischio al paradiso mentre bevo il tuo sorriso
e la notte se ne va.

Sesso viola d'orchidea
sesso dolce di marea
gallo verde gallo argento gallo da combattimento
con la ventola che gira fra il lenzuolo e la tequila
con la ventola che gira sul tuo corpo di negrita.

Encantado signorina encantado mia regina
faccio un salto in paradiso poi rispondo al tuo sorriso
mentre il fumo se ne va
encantado signorina encantado mia regina
un inchino al tuo sorriso mentre bevo il paradiso
e la notte se ne va.

Un turchese all'orecchino
e le unghie di carminio
solitudine dei gigli spegni i fari e accendi i grilli
indovina i miei pensieri quelli falsi e quelli veri
quelli buoni da frollare quelli buoni da buttare.

Encantado signorina encantado mia regina
faccio un salto in paradiso poi rispondo al tuo sorriso
mentre il fumo se ne va
encantado signorina encantado mia regina
un inchino al tuo sorriso mentre bevo il paradiso
e la notte se ne va.

Encantado signorina encantado ballerina
faccio un salto in paradiso poi rispondo al tuo sorriso
mentre il fumo se ne va